Scommettere sulla Formula 1 ? Ecco come

La Formula 1 è uno degli sport di corse più famosi in assoluto e questa popolarità è dovuta sicuramente allo spettacolo in pista, ma anche al sempre crescente interesse per le scommesse.

Gli eventi della Formula 1 sono generalmente separati da un arco di tempo che va da una a tre settimane durante il corso della stagione.

La scommessa tipica che si fa su questo sport è semplicemente quella su quale pilota vincerà la gara. Di solito c’è un favorito, che è colui che guida la macchina più veloce, anche se a volte ci sono delle sorprese.
Alcuni bookmakers offrono delle scommesse più particolari su questi eventi, come ad esempio quale auto vincerà la gara o il paese di provenienza del vincitore. Gli scommettitori possono anche giocare su chi vincerà, alla fine, il Campionato Piloti, che viene deciso alla fine dell’anno in base al punteggio complessivo di tutta la stagione.

Anche se le vincite sui favori del pronostico possono sembrare allettanti, di solito sono una perdita di tempo. La Formula 1 è uno sport in cui i favoriti quasi sempre vincono (non dimentichiamo le sorprese). Nel 2013, ad esempio, Sebastian Vettel ha vinto ognuna delle ultime nove gare della stagione, nel 2014 solo tre piloti sono stati in grado di vincere una gara in tutta la stagione: Lewis Hamilton (11), Nico Rosberg (5) e Daniel Ricciardo (3). Lo stesso è successo nel 2015: Hamilton (10), Rosberg (6) e Vettel (3). Ancora più semplice è scommettere sulla macchina che vincerà: nel 2015, su un totale di 19 GP, Mc Laren ha vinto ben 16 volte e la Ferrari le altre 3.
Generalmente, in ogni gara, ci sono solo da quattro a sei vetture e piloti che hanno una reale possibilità di vincere. Un modo per poter capire chi potrebbe essere il vincitore è quello di evitare di dare un valore eccessivo alla pole position. Partire dal primo posto dà un grande vantaggio, ma è dalla strategia din gara che dipende tutto il resto.

Chiudiamo con due consigli: il primo è quello di scegliere di giocare con un bookmaker che presenta il maggior numero possibile di eventi su cui scommettere, il secondo è guardare una lista di siti di scommesse sportive da cui poter trarre ispirazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *